Come creare un backup con Time Machine per mac

Tutto ciò che serve è disporre di un disco rigido esterno per creare un backup con Time Machine per un backup veloce.

Time Machine, uno strumento di backup integrato, è una straordinaria funzionalità di Mac. Non è necessario installare alcun software aggiuntivo per il backup.

La cosa interessante di questo strumento è quando connetti il ​​dispositivo di archiviazione al Mac e lo scegli come unità di backup, Time Machine stesso crea un backup di tutte le tue app, musica, film, dati, documenti, file di sistema e tutto il resto ogni ora, ogni giorno e su base settimanale per le ultime 24 ore, rispettivamente per il mese scorso e per tutti i mesi precedenti.

Inoltre, non appena l’unità di backup è piena o si esaurisce lo spazio, i backup meno recenti vengono eliminati automaticamente.

È così facile da personalizzare che non devi preoccuparti affatto di fare un backup.

Non è fantastico !!!

Ma ricorda sempre, se hai file non necessari che non ti servono più, rimuovili dal tuo sistema in modo che Time Machine si esibisca velocemente in entrambi i tempi, prima e dopo il formato. 

Guida correlata: come creare un programma di installazione avviabile per macOS

Personalizza Time Machine per il backup

Collega semplicemente il tuo disco rigido esterno al tuo Mac. Viene visualizzata una nuova finestra per la conferma, che chiede se si desidera utilizzare il disco rigido esterno per un backup con Time Machine.  

Usi un disco rigido esterno per il backup di Time Machine

Fai clic su “Crittografa disco di backup”, quindi seleziona “Usa come disco di backup”.

Tuttavia, se non viene visualizzata una finestra pop-up, devi confermare manualmente:

Per abilitare Time Machine manualmente sul tuo Mac:

PASSAGGIO 1: vai su “Preferenze di Sistema” dal menu Apple nell’angolo in alto a sinistra del tuo schermo.

Oppure cerca “Time Machine” sotto i riflettori.

PASSAGGIO 2: Apri “Time Machine” e fai clic sul pulsante “Seleziona disco di backup”. 

Seleziona il disco di backup in Time Machine

SUGGERIMENTI: se si desidera utilizzare meno spazio, fare clic sul pulsante “Opzioni” nell’angolo in basso a destra dello schermo. Quindi, fai clic sul segno (+) ed escludi gli elementi o le cartelle che non desideri memorizzare. Ridurrà i tempi per il backup e salverà l’unità da file indesiderati.

PASSAGGIO 3: scegliere il tuo disco rigido esterno per salvare o archiviare il file di backup.

Quindi, fai clic su “Crittografa backup” e fai clic su “Usa disco”. 

Scegli il tuo disco rigido esterno

Presto inizierà il processo di backup.

Time Machine avvia il processo di backup

SUGGERIMENTI:

se il dispositivo di archiviazione (disco rigido) collegato al Mac non è formattato con un file system (Mac OS Extended Journaled) supportato da Time Machine, dovrai prima cancellare il disco con lo strumento Utility Disco. Quindi, è possibile procedere per il backup.

Ora sei pronto per resettare le impostazioni di fabbrica del Mac. Qui, puoi anche selezionare “Esegui backup automaticamente” in modo da poter archiviare facilmente tutti i dati e creerà automaticamente un backup del tuo Mac. 

La prima volta che esegui un backup del tuo Mac con Time Machine ci vorrà del tempo per completare il processo di backup, a seconda della dimensione dei file, quindi devi avere pazienza e non interrompere il processo. 

Time Machine ha completato il backup

Tuttavia, una volta eseguito il backup dei dati con Time Machine, aggiorna solo i dati che sono stati modificati dall’ultimo backup, accelerando notevolmente i backup futuri.

Successivamente, il backup creato con Time Machine può essere utilizzato per ripristinare i file se i file originali nel Mac vengono cancellati o eliminati. 

Conclusione

Speriamo che la guida su “Come creare un backup con Time Machine” sia utile per te. In breve, recuperare i dati utilizzando Time Machine non è più un compito difficile se succede qualcosa sul tuo disco rigido o se vuoi recuperare alcuni file cancellati accidentalmente.

In caso di problemi, non esitare a commentare e condividere la tua esperienza con formattare pc.

Leave a Comment